Las Fallas di Valencia 2020

Las Fallas incendiano la città di Valencia / Flickr
Las Fallas incendiano la città di Valencia / Flickr
2 marzo 2020, Redazione

Las Fallas

Se vuoi vivere da vicino una festa tradizionale spagnola davvero unica, la tua prima tappa deve essere Valencia con le sue Fallas. Las Fallas 2020 a Valencia cominciano il 1 marzo e terminano il 19 marzo 2020. Musica, fuochi d’artificio e tradizione sono ingredienti base per vivere giornate indimenticabili e festose in una delle città più importanti della Spagna.

Valencia: la città delle arti e delle scienze 

Valencia è una delle più importanti città spagnole, la terza più popolata della penisola iberica e capoluogo dell'omonima provincia della Comunità Valenciana con una vista unica sul Mediterraneo. Tra i punti più suggestivi della città abbiamo: la Ciudad de las Artes y las Ciencias, un moderno complesso architettonico di musei, il teatro dell'opera e l'Oceanarium.

Altri luoghi di interesse da non perdere: la sua cattedrale, il Miguelete, las Torres de Serranos y de Quart e la Lonja de la Seda, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Il suo clima, la sua gastronomia e le sue feste popolari l’hanno trasformata in una vera attrazione sia per gli spagnoli che per gli stranieri. L'interesse turistico aumenta nella città dal 1 al 19 marzo, quando si celebra una delle manifestazioni che attira pubblico da tutta Europa e non solo. Tutti vogliono assistere a las Fallas, un festival storico che è stato dichiarato patrimonio immateriale dell'umanità dall'UNESCO.

Che cosa sono Las Fallas?

Valencia si prepara ad accogliere una delle fiestas senza dubbio più originali di tutta Spagna. Fuoco, polvere da sparo, tradizioni e arte di strada sono gli ingredienti principali di questa festa. Con loro, i valenciani e tutti gli ospiti che si preparano a raggiungere Valencia, celebrano l'arrivo della primavera con un programma ricco di eventi.

Durante questi giorni, le strade di Valencia sono piene di oltre 800 ninots giganti spettacolari (bambole, in valenciano), fatti di legno, cartapesta e altri materiali, che vengono popolarmente chiamati "Fallas" e decorano la città in maniera effimera, perché poco dopo verranno bruciati.

Carri allegorici, persone mascherate, fuochi d'artificio, costumi tradizionali, colori e rumore si riuniscono al tramonto per vedere come i ninots vengano divorati dalle fiamme ne “la cremà: l’ultimo grande atto in cui tutte le scultura vengono date alle fiamme.
Uno spettacolo che si svolge ogni 19 marzo e segue dei riti immutati nel tempo: rappresenta un nuovo inizio ed una rigenerazione dello spirito.

Cosa si mangia durante Las Fallas?

Tra le pietanze più famose da assaggiare durante las Fallas nella città di Valencia ci sono: buñuelos de calabaza, piccole ciambelline al gusto di zucca che vengono servite con cioccolata calda. Puoi anche bere l'horchata, una bevanda rinfrescante tipica della zona.

Ci sono carri allegorici, cibo, fuochi d'artificio, feste di strada e concerti all'aperto, costumi tradizionali e molto altro ancora al festival Fallas di Valencia.
Non perdere le Fallas di Valencia 2020!

Articolo visto su
Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista