La festa de la Rama ad Agaete, Gran Canaria

Si celebra ogni anno il 4 agosto e migliaia di persone scendono in strada per festeggiare / Wikimedia
Si celebra ogni anno il 4 agosto e migliaia di persone scendono in strada per festeggiare / Wikimedia
23 luglio 2018, Redazione

Fiesta de la Rama, Agaete

Agaete si trova nel nord di Gran Canaria e la Festa de la Rama si svolge in onore della Virgen de las Nieves (Madonna delle Nevi). Questo festival popolare è fatto in memoria degli aborigeni, quando eseguivano riti propiziatori per portare le piogge. In questo modo, i suoi abitanti percorrono le strade di Agaete con dei rami che agitano senza fermarsi.

Agaete, spiagge incredibili e città marinara

Se ti sei chiesto cosa visitare ad Agaete, bellissima città dalle scogliere spettacolari e appuntite, continua a leggere.

Le Isole Canarie sono una delle destinazioni turistiche più popolari. L'origine dell'isola è vulcanica, le sue temperature primaverili sono incredibili e l'umidità la riempie di vegetazione, essendo il paradiso degli amanti della montagna e della spiaggia.

Questa città si distingue per le sue incredibili spiagge tra le scogliere, la gastronomia delle Canarie e il suo sapore marinaro con il Puerto de las Nieves. La verità è che la sua vista panoramica è impareggiabile, ha spiagge per tutti i gusti. Alcune di loro occupano la passeggiata con una vasta gamma di ristoranti e terrazze, e altre calette, più appartate, sono spiagge nudiste. Inoltre, nel porto turistico è possibile praticare tutti i tipi di sport acquatici.

Tra il suo patrimonio storico, c’è l'Ermita de las Nieves, le cui origini risalgono al XVII secolo. Le tipiche case dei pescatori sono state erette intorno all'eremo, da qui l'aspetto attuale. D vedere anche la Casa Fuerte (XV secolo), la chiesa di La Concepción (ricostruita nel XIX secolo) e l'Huerto de las Flores, un giardino botanico di grande bellezza.

La festa de la Rama, ballo e frenesia

Si celebra ogni anno il 4 agosto e migliaia di persone scendono in strada per scuotere i loro rami al ritmo dimusica. Tutti insieme, lungo lo stesso percorso per le strade del comune, sino ad arrivare al santuario della Vergine, dove si svolge un'offerta religiosa.

Questa singolare celebrazione inizia con la famosa "Bajada de la Rama" intorno alle 10 del mattino. Durante questo giorno, le danze non si fermano un secondo, così come i rami, che si muovono senza sosta. La giornata di solito termina con la Retreta una parata, e con un favoloso spettacolo pirotecnico.

Solo il giorno successivo ci sarà un pellegrinaggio, si dovrà spostare la Virgen de las Nieves dal suo eremo fino alla parrocchia di Nuestra Señora de la Concepción. La Vergine starà lì per circa 15 giorni finché non verrà riportata indietro al suo eremo.

Cerca casa su idealista

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista