I 6 paesi più belli del sud della Spagna

I migliori posti da visitare nel sud della Spagna / pixabay.com/es/users/680451-680451/
I migliori posti da visitare nel sud della Spagna / pixabay.com/es/users/680451-680451/
24 giugno 2021, Redazione

Con le sue splendide spiagge e i meravigliosi paesini bianchi, il sud della Spagna è uno dei luoghi più attraenti del paese. Se stai pensando alla tua prossima destinazione per le vacanze 2021, puoi sempre prendere in considerazione uno di questi villaggi spettacolari nel sud della Spagna.

Sia che tu voglia una vacanza di sole e mare, o che tu stia cercando un posto in cui rilassarti lontano dal caos della città, questi piccoli paesini spagnoli saranno perfetti per te.
Ecco allora la nostra lista dei paesi più belli del sud della Spagna.

Setenil de las Bodegas

Una città costruita su una parete rocciosa / www.setenildelasbodegas.es
Una città costruita su una parete rocciosa / www.setenildelasbodegas.es

Uno dei villaggi bianchi più caratteristici dell'Andalusia è Setenil de las Bodegas, nella provincia di Cadice. È un piccolo villaggio di soli 500 abitanti, molti dei quali vivono in case scavate direttamente nella roccia! Le case di Setenil infatti sono state costruite proprio scavando nel costone di roccia sovrastante, una meraviglia architettonica che lascia a bocca aperta.

Questo villaggio e attraversato da un fiume che separa due delle sue strade più importanti: "calle de sol" e "calle de sombra" ("via del sole" e "via dell'ombra"). Quando visiti Setenil, non perderti la Fortezza nazarena del XIII secolo e le celebrazioni pasquali della Settimana Santa, dichiarate di interesse turistico nazionale.

Cabo de Palos

Il faro di Cabo de Palos / flickr.com/photos/homeofbastian/
Il faro di Cabo de Palos / flickr.com/photos/homeofbastian/

Questa cittadina, nella provincia di Murcia, era originariamente un villaggio di pescatori, per cui si possono ancora ammirare molte piccole barche da pesca sulla sua costa.
Camminando per le sue stradine, vivrai come si viveva anni e anni fa, circondato da una tranquillità che non si trova da nessun'altra parte. Il modo migliore per apprezzare questo paesino è assaggiarne la cucina tipica. Non puoi andartene senza provare il "caldero del Mar Menor", una zuppa di riso a base di pesce, servita con salsa alioli.

Se passi da Cabo de Palos, ci sono due cose da fare assolutamente. Primo: visitare il suo spettacolare faro, che non ha più una funzione marittima, ma offre comunque la possibilità di fare una passeggiata davvero affascinante lungo una delle più belle strade costiere della costa mediterranea. Secondo: fare delle immersioni, visti gli incredibili fondali marini in questa zona di Murcia.

Frigiliana

Strade carine e fiorite / flickr.com/photos/yellowmo/
Strade carine e fiorite / flickr.com/photos/yellowmo/

A circa 5 chilometri da Nerja, nella provincia di Malaga, si trova la meravigliosa Frigiliana. Questo villaggio ha una ricca storia, e il suo nome deriva dalle sue origini romane: Frexinius-Ana, o luogo di Frexinius. Ha anche una ricca storia araba, che puoi scoprire visitando il centro storico della città, chiamato anche El Barribarto. Ti innamorerai delle casette scavate nella roccia e delle stradine bianche ornate di fiori.

Se ti piace camminare e fare trekking, qui troverai un percorso escursionistico di circa 8 km che sale fino alla cima della collina che si affaccia su Frigiliana, conosciuta come El Fuerte (il Forte), e che offre una vista impareggiabile del paesaggio andaluso circostante. Puoi anche arrivare appena sopra al villaggio, se non vuoi percorrere gli 8km interi, per vedere le rovine del Castello di Frigiliana e avere una bellissima vista sulla città.

Ultimo ma non meno importante, qui vanno assaggiati l'olio d'oliva, il vino e il miele di canna, che vengono prodotti proprio nel paese, mentre uno dei piatti tipici è il choto, un capretto stufato in salsa di mandorle, una vera prelibatezza!

Zafra

Palazzo dei Duchi di Feria a Zafra / Wikimedia commons
Palazzo dei Duchi di Feria a Zafra / Wikimedia commons

La città di Zafra a Badajoz, nota a molti come "la piccola Siviglia", è famosa fin dal Medioevo per i suoi pregiati oggetti artigianali come la ceramica, la pelle e l'argento e, soprattutto, per i suoi mercati di bestiame che esistono ancora oggi. L'eredità storico-artistica di Zafra è travolgente, con il Palazzo dei Duchi di Feria che spicca per la sua bellezza.

Le vecchie mura che circondano il villaggio hanno otto porte di accesso alla città. La Puerta de Jerez si distingue per i piccoli vicoli tortuosi e per i balconi delle case ricolmi di fiori. Nel centro del paese potrai passeggiare e visitare le piazze principali, un tempo teatro di mercati e fiere medievali, ma che oggi sono il luogo ideale per gustare delle buonissime tapas e diversi piatti tipici del sud della Spagna.

Mojácar

Vista su Mojácar / Wikimedia commons
Vista su Mojácar / Wikimedia commons

Mojácar è uno dei più tipici e caratteristici paesini bianchi del sud della Spagna, nella provincia di Almeria. Qui troverai la perfetta combinazione di mare e montagna, ed è curioso sapere che questo villaggio è stato anche una delle culle del movimento hippy in Spagna. Si può ancora respirare un po' di quella speciale atmosfera bohémien in alcune zone.

Per conoscere Mojácar, parcheggia la macchina, indossa scarpe comode e passeggia per le sue strade ripide, strette e decisamente caratteristiche. Tieni il telefono a portata di mano per scattare foto davvero instagrammabili, dato che Mojácar ha decine di bellissimi angoli da immortalare.

Visitare Mojácar in estate è l'ideale, perché a un paio di chilometri dal villaggio ci sono innumerevoli spiagge e calette con acque cristalline.
Se sei un amante della festa e della la vita notturna inoltre, la Playa di Mojácar è il posto che fa per te.

Vejer de la Frontera

Il villaggio bianco di Vejer de la Frontera / Wikimedia commons
Il villaggio bianco di Vejer de la Frontera / Wikimedia commons

Formatosi su una collina sulle rive del fiume Barbate, il bellissimo villaggio di Vejer de la Frontera ha una vista impareggiabile sulla provincia di Cadice.
Nel corso degli anni, la città è stata la patria di Cartaginesi, Fenici e Romani, e nelle sue tortuose strade si possono sentire le vestigia di oltre 5 secoli di occupazione musulmana.

L'iconica architettura dell'Andalusia, insieme con la maestosità delle sue mura, la cattedrale e i suoi cortili pieni di fiori profumati sono serviti a rendere Vejer uno dei migliori paesini di Cadice. Fai un viaggio a Vejer, ti innamorerai perdutamente di questa città e vorrai rimanere a vivere lì.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista