Dove andare in Erasmus? Come scegliere la meta migliore

Migliori destinazioni per la tua esperienza Erasmus
Migliori destinazioni per la tua esperienza Erasmus
9 febbraio 2018, Redazione

Sono milioni gli studenti che hanno usufruito di una borsa Eramus ed anche tu vuoi fare quella che sicuramente sarà una delle esperienze più belle della tua vita. Non solo vivrai all’estero e starai lontano da casa diversi mesi, ma inizierai una nuova Università in una località che non conosci. Per tutti questi motivi, come scegliere la migliore meta Erasmus?

Valuta le diverse Università e i corsi migliori: Chiedi informazioni all’ufficio Erasmus della tua Università, lì ti sarà spiegato l’iter burocratico, i documenti necessari e la lista di città che potrai scegliere. Specifica quale sarà la facoltà che vorrai seguire, a seconda dei vari corsi ci saranno Università nelle diverse città che possono fare al caso tuo. Se frequenti una facoltà umanistica per esempio, Valencia potrebbe proprio fare al caso tuo.

Verifica il costo di vita e l'efficienza di servizi / trasporti: Ricorda che l'Erasmus è finanziato solo in parte dal tuo Ateneo con una borsa di studio mensile che varia a seconda dell’Università. Non si parla di cifre altissime e nella maggior parte delle città non ti basterà per coprire l’affitto di una stanza in un appartamento condiviso i nei vari dormitori. Stanzia un budget mensile nel quale considererai l’affitto come spesa maggiore, oltre a spese per mangiare e bere fuori, attività ricreative o sportive extrauniversitarie. Valuta inoltre se la tua futura meta abbia un servizio di trasporto efficiente, rapido ed economico per far sì che tu possa spostarti da un luogo all’altro senza problemi.

Se ancora non sei deciso, considera la lingua e la movida

Pensa alla lingua da imparare: A seconda della lingua che conoscete già (o meno) potrete optare per destinazioni diverse. Se vuoi imparare spagnolo puoi optare per Barcellona, Madrid, Valencia, ecc. Se invece conosci già la lingua del Paese che ti ospiterà e ti piacerebbe continuare lì, prendi in considerazione lo stile di vita e la situazione economica di quella città.

Vita notturna e intrattenimento: Ogni città ha qualcosa di bello da offrire: arte, architettura e non solo.
Informati sull’offerta culturale che offrono le varie città e verifica la presenza di sconti per studenti o le strutture che sono accessibili gratuitamente. Sicuramente per studenti in Architettura, scegliere una città come Barcellona rispetto ad un’altra può essere molto significativo. Inoltre l’Erasmus è sicuramente un’importante occasione per divertirsi, svagarsi e conoscere gente da tutto il mondo.
L’età media dello studente Erasmus è giovanissima quindi è chiaro che scegliendo una città più grande si abbia una scelta maggiore di cose da fare ogni giorno: eventi, ristoranti, cinema, discoteche o bar.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista