Feria di Albacete, informazioni e curiosità

La Feria de Albacete è una delle più antiche feste popolari spagnole/ Wikimedia
La Feria de Albacete è una delle più antiche feste popolari spagnole / Wikimedia
26 agosto 2019, Redazione

La Feria di Albacete

La Feria de Albacete è una delle feste più autentiche della Spagna considerate di Interesse Turistico Internazionale. Si celebra ogni anno a settembre, onorando il santo patrono della città, la Virgen de Los Llanos. La celebrazione viene suddivisa in diversi punti della città, principalmente nel suo famoso recinto ferial e nella Plaza de Toros di Albacete. Durante questi giorni vengono organizzate moltissime attività per tutti gli abitanti ed i turisti che giungono da ogni parte.

Visita Albacete, nella regione del Don Chisciotte

Albacete si trova nella comunità di Castilla-La Mancha e la sua ricchezza naturale è senza pari. Facendo un tour della città potrai conoscere la sua storia e le sue tradizioni regionali, tra cui la Feria.

Stiamo parlando di una delle più grandi città della regione e una delle più moderne, che ancora si muove secondo tradizione, preservando la buona arte manchega. Ci sono diversi punti di architettura religiosa da non perdere: la Cattedrale di San Juan Bautista, di vari stili artistici (gotico, rinascimentale, barocco e gotico) e l'ex Monasterio de la Encarnación (XVI secolo) e la chiesa della Purísima Concepción.

Nel tuo viaggio ricordati di passare dalla Posada del Rosario, dove attualmente si trova l'ufficio del turismo. Un edificio del XVI secolo, dichiarato un Monumento Storico-Artistico Nazionale di vari stili (gotico, rinascimentale e mudéjar). Guarda nel dettaglio le case tipiche del luogo per avere un'idea di come hanno vissuto i loro primi abitanti, come la Casa de los Picos e Casona Perona. La gastronomia di Albacete è un altro incentivo, così come il suo famoso artigianato.

Come viene celebrata la Feria di Albacete

La Feria de Albacete è una delle più antiche feste popolari in Spagna. Di solito comincia all'inizio di settembre e dura fino alla metà del mese. Così, per 10 giorni, gli albaceteños (abitanti di Albacete) e tutti i visitatori possono prendere parte a questa Feria che include concerti, spettacoli, gare sportive, la corrida (una delle più importanti), degustazioni di tapas, e così via.

Nel 2008 è stata proclamata di Interesse Turistico Internazionale e ogni anno viene celebrata nel suo recinto fieristico, conosciuto dai suoi cittadini come “los redondeles” o “la sartén”.

La fiera di Albacete nel 2010 ha compiuto 300 anni di vita. Un’altra curiosità ruota attorno i manifesti della Feria che cominciarono ad apparire dal 1901. Inoltre, dal punto di vista tecnologico, da qualche anno è possibile scaricare una app per conoscere a fondo il programma completo di tutti i giorni della fiera.

Cerca casa su idealista

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista