Come ottenere il NIE per vivere in Spagna: documenti necessari e passi da seguire

Il numero di identificazione NIE è un documento necessario quando si vive in Spagna / Gtres
Il numero di identificazione NIE è un documento necessario quando si vive in Spagna / Gtres
22 giugno 2018, Redazione

Hai deciso di trasferirti in Spagna? Grande! Hai già esaminato tutti i documenti di cui avrai bisogno nella giungla burocratica spagnola? Sicuramente sarà difficile cercare di capire tutto, ma siamo qui per aiutarti con la cosa più importante di cui avrai bisogno come espatriato: il Numero Identificativo Stranieri o NIE (Número de Identificación de Extranjero).

Ne avrai sentito parlare più e più volte. Questo numero di identificazione fiscale è obbligatorio per tutti gli stranieri che vivono nel paese ed è necessario per trattare qualsiasi affare legale, finanziario, professionale o sociale in Spagna, indipendentemente dal fatto che tu sia residente o meno.

In quanto cittadino dell'Unione europea, avrai bisogno di questo numero dopo 3 mesi di permanenza in Spagna, mentre i cittadini non UE riceveranno normalmente il loro NIE con la residenza spagnola. Continua a leggere l'articolo e segui questi semplici passi:

1. Prendi un appuntamento

È necessario fissare un appuntamento online. Fidati di noi, se vuoi farlo davvero,  ti conviene prenotare un appuntamento ('coger cita') invece di aspettare per ore in coda davanti all'ufficio, già alle prime ore del mattino. È possibile prendere un appuntamento su questo sito web in lingua spagnola scegliendo la provincia, scegliendo il tipo di Certificados UE (se provieni dall'Unione Europea) o Expedición de tarjeta de identidad de extranjero (se risiedi fuori dall'Unione Europea) e inserendo i tuoi dati.

Normalmente è necessario attendere almeno un mese per l'appuntamento, quindi prenota il prima possibile.

2. Compila tutti i moduli

Prima di fissare un appuntamento presso la stazione di polizia più vicina che si occapa di NIE, dovrai compilare alcune cose:

• Questo modulo deve essere stampato (per i cittadini dell'UE), compilato e portato con te all'appuntamento. Deve essere scritto in spagnolo.

• I cittadini non UE possono utilizzare questo modulo.

• Devi pagare le tasse per il tuo numero NIE. Devi compilare questo modulo online, stamparlo, portarlo in banca (sapranno loro cosa fare) e pagarlo prima dell'appuntamento. Alcune banche hanno persino la possibilità di pagare questa tassa attraverso bancomat, quindi è davvero semplicissimo!
Su questo sito web puoi vedere le istruzioni su come compilare correttamente il modulo. Presta particolare attenzione a non mescolare le istruzioni per i cittadini dell'UE con quelle per i cittadini non comunitari, le caselle da spuntare sono diverse.

3. Porta con te tutti i documenti

ALl'appuntamento è necessario portare tutti i moduli compilati correttamente e preferibilmente alcune copie di questi, il passaporto originale e una copia, la prova del perché è necessario il numero NIE (ad esempio un contratto di lavoro, un contratto che mostra le intenzioni di comprare casa in Spagna, una lettera di accettazione da parte di un istituto...) e la prova che hai pagato le tasse del numero NIE. Per quanto riguarda i cittadini di Stati non membri dell'UE, è necessario portare tutto quanto riportato sopra, oltre al visto con le copie.

Un consiglio!

Le cose non sono sempre così facili quando si tratta di burocrazia spagnola. È consigliabile chiedere ad altri espatriati nella tua città spagnola come sono riusciti ad ottenere i loro NIE, se c'è qualcosa in più da prendere in considerazione e altri suggerimenti che potrebbero avere. Meglio avere troppi documenti con te che aspettare un altro mese per un ulteriore appuntamento. Una volta che hai il tuo numero NIE, niente potrà fermarti!

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista