La Catalogna aumenterà IRPF e e l'imposta sulle successioni

Pixabay
Pixabay
16 settembre 2019, Redazione

La Generalitat della Catalogna finalizza l'approvazione di una riforma fiscale che porterà ad un aumento dell'imposta sul reddito delle persone fisiche o dell'imposta sulle successioni, oltre alla creazione di nuove tasse green. L'obiettivo è aumentare le entrate rispetto ai 2.200 milioni di euro del 2017 che derivano dall'aumento delle entrate, perché l'economia è cresciuta, secondo Pere Aragonès, ministro dell'Economia.

Secondo Aragonès, la Catalogna è passata da un PIL di 215.000 milioni di euro nel 2017 a uno che supererà i 230.000 milioni.

Per quanto riguarda l'IRPF, la riforma interesserà diverse parti, non solo i redditi elevati. In un'intervista con TV3 fatta da Europa Press, è stato chiesto se i cambiamenti in questa tassa verranno effettuati su più fronti, la risposta è stata di si con l'introduzione di miglioramenti per i redditi più bassi.

La Catalogna ha il più alto tasso di imposta sul reddito delle persone fisiche nella sezione autonoma che è responsabile della gestione. Pertanto, l'aliquota marginale per le entrate superiori a 175.000 euro è del 25,5% nella tranche regionale, il che significa che gli euro iscritti da questo importo sono tassati al 48%, rispetto all'aliquota massima di 45 % che Madrid applica attualmente e che, con il nuovo governo di PP, Ciudadanos e Vox stanno studiando per ridurlo ulteriormente.

Per quanto riguarda la tassa sulle successioni, il ministro dell'Economia assicura che tasseranno le grandi successioni. Ma non ha determinato come. Sebbene questa imposta non raggiunga il livello di Madrid, dove è sovvenzionata al 99% in caso di eredità ai figli, in questa regione ci sono benefici fiscali in eredità tra fratelli.

Pertanto, l'eredità di un fratello con una casa di 200.000 euro e 600.000 euro in contanti richiede in Catalogna il pagamento di 239.945 euro, il 30% del totale, rispetto al 49% che verrebbe pagato a Murcia (391.672 euro), per esempio, secondo i calcoli del Registro de Economistas Asesores Fiscales (REAF).

Infine, studiano la creazione di nuove tasse verdi per combattere i cambiamenti climatici e, ad esempio, investono nel miglioramento dei trasporti pubblici.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista