Sospesi i piani per il centro commerciale più grande della Spagna in Costa del Sol

Un recente audit ha complicato le cose per il progetto del più grande centro commerciale della Spagna.

Il più grande centro commerciale della Spagna progettato sulla Costa del Sol
Il più grande centro commerciale della Spagna progettato sulla Costa del Sol
13 settembre 2021, Redazione

Deloitte, revisore contabile di Intu Costa del Sol, ha espresso i suoi dubbi sul progetto del più grande centro commerciale previsto in Spagna, sospendendo per il momento l'avanzare del progetto. Nel suo ultimo audit, Deloitte avverte di "un'incertezza materiale che potrebbe generare dubbi significativi sulla capacità dell'azienda come entità funzionante", come riportato da Cinco Días. Ora però che il revisore contabile dubita della solvibilità dello sviluppatore del più grande centro commerciale in Spagna, cosa significa questo per il progetto in Costa del Sol? Ecco i dettagli.

Il revisore basa questo avvertimento su 3 problemi sorti intorno a questo progetto che dovrebbe svilupparsi a Torremolinos, Malaga: le perdite della società di gestione, la sospensione cautelare del centro commerciale da parte dell'Alta Corte di Giustizia dell'Andalusia e il processo di fallimento in cui si trova la capogruppo Intu a causa del suo elevato indebitamento.

La realtà è che il 2020 non è stato un anno favorevole per gli interessi degli sviluppatori di questo progetto. Intu Costa del Sol ha sofferto una perdita di 186,3 milioni di euro dopo aver erroneamente valutato il terreno per 167 milioni di euro, quando il valore reale si è poi attestato intorno ai 37,2 milioni di euro, in seguito a una perizia realizzata dalla società di consulenza JLL.

Inoltre, il promotore sottolinea nei conti che la svalutazione del terreno ha tenuto conto "dell'incertezza futura causata dalla situazione COVID-19". Spiega inoltre che la diminuzione del valore è dovuta alla diminuzione dell'area redditizia considerata nel progetto e all'aumento dei tempi di esecuzione.

Va notato che questo progetto dovrebbe essere costruito su un terreno di 235.000 m2 a Torremolinos e grazie a un investimento di 800 milioni di euro. Lo sviluppatore intende dividere il complesso in 12 aree, 2 hotel, 70 ristoranti, un padiglione congressuale, un teatro per concerti e persino un circo permanente, secondo il sito web della società.

Attualmente Intu possiede solamente il 50% del centro commerciale Xanadú a Madrid, dopo aver venduto la sua parte del Parque Principado nelle Asturie e del Puerto Venecia a Saragozza.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista