La Festa dell’Albariño a Cambados, Galizia

Cambados, terra dell’Albariño / Flickr
Cambados, terra dell’Albariño / Flickr
16 luglio 2018, Redazione

Festa dell’Albariño, Cambados

La prima settimana di agosto si celebra la Festa dell’Albariño (Fiesta del Albariño) a Cambados, in onore del vino bianco conosciuto in tutto il mondo. Durante la sua celebrazione, si svolgono attività molto diverse, da concerti a feste di strada, da conferenze ad eventi in mezzo alla strada. Stiamo parlando di una delle feste popolari più tradizionali della Galizia, dove si aprono migliaia di bottiglie di uno dei migliori vini bianchi d'Europa.

Cosa visitare a Cambados, la terra dell’Albariño 

Ci sono molte cose da vedere a Cambados. Si tratta di una città abbastanza grande con un parador impressionante, un'elegante casa padronale. Non può mancare una passeggiata nei suoi luoghi più suggestivi, visitando il suo centro storico, dichiarato Patrimonio di Interesse Culturale.

Tra le sue meraviglie non perdere le ruinas de Santa Mariña (XVI secolo), così come la Plaza de Fefináns, con la iglesia de San Bieito (XVI secolo) e il pazo de los Figueroa. Vale anche la pena di visitare le sue altre residenze di grande interesse culturale: Montesacro, Bazán (attualmente il Parador Nacional de Turismo), Condes de Maceda (in stile medievale) e Chariño-Sotomayor.

Degustazione di vini, spettacoli ed eventi

Ogni anno, durante la prima settimana di agosto, si svolge questa festa di grande fervore popolare. Il protagonista della manifestazione è senza dubbio l'albariño; per 5 giorni consecutivi i galiziani e tutti i visitatori potranno degustare questo squisito vino.

La festa è divisa in due. Da una parte gli atti ufficiali tra attività solenni e sfilate di grande tradizione, dall'altra le celebrazioni pubbliche con laboratori e corsi, concorsi, mostre, musica e spettacoli pirotecnici.

Prodotti tipici e vino di qualità non possono mancare nella Festa dell’Albariño. In questi giorni di festa, oltre a musica, feste e divertimento, si susseguono stand vinicoli di diversi produttori e stand gastronomici.

Inoltre è possibile godere della sua grande atmosfera e passeggiare per le stradine della città per gustare la gastronomia popolare offerta dai suoi ristoranti e locande. Dopo tutto, dicono che l'albariño dovrebbe essere bevuto a stomaco pieno.

Le casette vengono montate in una parte della città chiamata "La Calzada". Nella piazza del municipio, si svolgono esibizioni di gruppi musicali mentre nel fine settimana, le bande più conosciute si riuniscono nella Plaza de Fefiñáns e ladomenica, saranno annunciate le cantine che sono state premiate per aver offerto il miglior vino.

Cerca casa su idealista

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista