Come proteggere la tua casa dagli abusivi in Spagna

Come fermare l'occupazione abusiva della tua casa per le vacanze in Spagna

Stop agli abusivi in Spagna
Stop agli abusivi in Spagna
16 agosto 2021, Redazione

L'occupazione abusiva in Spagna è aumentata del 2,7% nel 2020 rispetto al 2019, secondo i dati del Segretario di Stato per la sicurezza. In totale, 14.675 persone hanno riferito che la loro casa è stata occupata illegalmente da inquilini abusivi o "okupas" come vengono chiamati in Spagna, cosa che potrebbe essere in parte dovuta al fatto che molte seconde case in Spagna sono state lasciate vuote durante la pandemia. Ciò che sorprende è che quasi la metà di queste denunce (6.647) ha avuto luogo in case in Catalogna, dove si è registrato anche un numero elevato di furti con scasso. Al secondo posto, ma con molta differenza rispetto alla Catalogna, c'è l' Andalusia con 2.372 denunce. Da parte sua invece, la Comunità di Madrid ha segnalato 1.316 casi di occupazione abusiva, rendendo sempre più importante sapere come proteggere la propria casa dagli abusivi in Spagna.

L'occupazione abusiva delle seconde case in Spagna è un fenomeno in aumento, ed è un problema che preoccupa sempre più persone, soprattutto quelle che hanno una seconda casa sulla costa spagnola. Per questo motivo, l'Agencia Negociadora ha stilato un elenco di 8 consigli per evitare l'occupazione abusiva della tua casa e come fermare gli inquilini abusivi in Spagna, pubblicato sul quotidiano spagnolo El Economista:

Affitta l'immobile

Agencia Negociadora consiglia di affittare la casa se rimane vuota, per evitare il rischio che questa venga occupata abusivamente. Se possiedi una casa per le vacanze in Spagna che resta vuota per la maggior parte dell'anno, la società spiega che in questo modo non solo ridurrai in modo significativo le possibilità di essere colpito dall'occupazione abusiva, ma otterrai anche un vantaggio economico dall'affittare la casa.

Inizia il processo di affitto della casa

Se non hai già affittato la tua seconda casa in Spagna, anche solo cominciare il processo di affitto il prima possibile potrebbe essere utile per evitare l'occupazione abusiva. Questa opzione darà vita alla casa in una certa misura, perché un agente immobiliare mostrerà continuamente l'immobile ai potenziali inquilini e sarà quindi più difficile per gli abusivi entrare nella casa.

Installa un allarme

Se hai deciso di non affittare la casa per qualsiasi motivo, l'opzione migliore per evitare problemi è installare un allarme collegato alla polizia. Questo strumento ti fornirà sicurezza perché se la casa viene occupata illegalmente, le forze dell'ordine dello Stato potranno agire immediatamente, accusando un'effrazione o un furto con scasso. Ciò è particolarmente importante dato che le prime 48 ore sono fondamentali quando si tratta di sfrattare gli inquilini abusivi in Spagna.

Installa sistemi domotici

Ci sono altri strumenti efficaci per evitare l'occupazione abusiva della tua casa per le vacanze in Spagna, oltre agli allarmi. In questo senso, Agencia Negociadora consiglia di utilizzare la domotica mentre la tua casa è vuota. Installare un sistema che accenda e spenga le luci e la televisione, o che apra e chiuda le persiane darà la sensazione che qualcuno stia vivendo in casa facendo sì che non diventi un obiettivo per gli abusivi.

Innaffia le piante

Dare le chiavi di casa a un membro della famiglia o a un vicino per svolgere alcune faccende domestiche come annaffiare le piante aiuterà a prevenire l'occupazione abusiva della tua seconda casa.

Non postare sui social che stai andando in vacanza

In un mondo in cui i social network hanno guadagnato importanza, Agencia Negociadora consiglia di non pubblicare i tuoi piani per le vacanze online. Meno informazioni pubbliche ci sono sulla tua attività in relazione alla tua casa e alla tua posizione, meglio è. La realtà è che se informi il mondo attraverso i social network su dove sei e per quanto tempo resterai lì, starai dando agli abusivi un grande vantaggio.

Non mettere cartelli visibili dalla strada

Anche se è una buona idea affittare la tua casa, o venderla, è consigliabile non mettere volantini o cartelli alle finestre o sui balconi che pubblicizzano l'affitto o la vendita della casa quando questa è vuota. Questi cartelli sono solo un altro invito ad occupare illegalmente la casa.

Tieni alcuni oggetti personali in casa

Se nella tua seconda casa spagnola ci sono alcuni dei tuoi effetti personali, oggetti per uso personale e divertimento, sarai molto più tutelato contro l'occupazione rispetto a se la casa è vuota. Questo perché, se nella casa dovessero entrare degli inquilini abusivi, potresti denunciarli per violazione di domicilio e non per reato di usurpazione della casa, in quanto sfrattare gli abusivi in Spagna è un processo molto più complicato.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista