Le principali clausole abusive in un contratto di affitto spagnolo

21.10.19 Blog ES_1.png
Barcelona Alex Rodriguez Santibañez
21 ottobre 2019, Redazione

Quando sottoscrivi un contratto di affitto in Spagna, fai attenzione perché senza rendertene conto puoi firmare clausole che, in base alla legge sull'affitto urbano in vigore, sono illegali e quindi nulle. Il consiglio comunale di Barcellona ha prodotto una guida con consigli per individuare le principali clausole abusive nei contratti di affitto spagnoli.

I contratti di affitto stanno diventando sempre più generici. L'inquilino ha scarso potere decisionale ed è suscettibile di clausole contrarie alla legge sulle locazioni urbane. Identificarle prima di firmare un contratto sarà molto importante per evitare mal di testa e problematiche in futuro.

Durata del contratto che non soddisfa le disposizioni di legge

È molto importante che ciò sia corretto, poiché la durata obbligatoria di un contratto di affitto regolare è una delle garanzie più importanti del contratto di locazione stesso.

Dobbiamo tenere presente che la nuova legge sulle locazioni urbane (art. 9) stabilisce un'estensione obbligatoria di cinque anni, se il locatore è una persona fisica, e di sette anni se è una persona giuridica. Ciò significa che una clausola che obbliga l'inquilino a lasciare l'abitazione prima di queste scadenze stabilite nella legge sarà nulla.

Una clausola che stabilisce che dopo i primi cinque anni (o sette) il contratto si estingue senza preavviso sarà anch'esso nullo. La legge (art. 10) obbliga il proprietario a prorogare il contratto per altri tre anni se non ne dà preavviso.

Impegno a non lasciare la proprietà

La legge (art.11) stabilisce la possibilità per l'inquilino di lasciare entro sei mesi dal contratto, quindi la clausola che obbliga l'inquilino a continuare l'affitto più a lungo sarà nulla. Ad esempio, le clausole che obbligano l'inquilino ad adempiere al contratto per un anno saranno nulle.

Compensazione abusiva

Quando si lascia la proprietà prima della scadenza del contratto, la legge (art. 11) autorizza il proprietario a chiedere un risarcimento. I regolamenti limitano questo indennizzo a un pagamento mensile all'anno rimanente per adempiere al contratto. Tutti i compensi fissati in un contratto e superiori a questo limite saranno nulli.

Aumento dell'affitto durante i primi cinque anni del contratto

L'affitto non può essere modificato durante i primi cinque anni del contratto. Sarà aggiornato solo in base al contratto. Pertanto, la clausola che indica che l'affitto sarà aumentato in caso di miglioramenti dell'abitazione prima dei primi cinque anni del contratto sarà nulla.

Chiedere più di un mese di affitto alla volta

Il proprietario non può chiedere in anticipo più di un mese di affitto. Una clausola che richiede, ad esempio, il pagamento anticipato di tre rate mensili, sarà abusiva e nulla.

Il dovere dell'inquilino di riparazioni di proprietà

L'articolo 21 della legge stabilisce che è il proprietario che è responsabile delle riparazioni nell'abitazione in affitto. Gli inquilini sono responsabili solo delle riparazioni causate da uso improprio e usura minore. Pertanto, la clausola che obbliga l'inquilino a riparare l'umidità o gli impianti idrici, per esempio, sarà nulla.

Spese per l'inquilino se il proprietario è una persona giuridica

Secondo la nuova legge, se il proprietario è una persona giuridica, il proprietario deve sostenere i costi del contratto di locazione. La clausola che obbliga l'inquilino a pagare i costi in questi casi sarà nulla.

Accesso del proprietario alla proprietà

Devi essere chiaro che, per tutta la durata del contratto, l'abitazione è il tuo domicilio, quindi il proprietario deve garantirti un uso pacifico. Arte. 18, garantisce il diritto all'inviolabilità del domicilio. La clausola che impone che il proprietario possa entrare liberamente nella casa è nulla.

Ulteriori clausole di affitto di cui essere a conoscenza in Spagna

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista