Dimmi in che parte di Spagna vuoi vivere e ti dirò quali sono le ultime novità fiscali sulla casa

Come cambiano le tasse sulla proprietà a seconda delle regioni spagnole
Come cambiano le tasse sulla proprietà a seconda delle regioni spagnole
6 marzo 2018, Redazione

Molte comunità autonome hanno già approvato i loro conti per quest'anno, anticipando il Governo, che spera di presentare i Bilanci generali di Stato 2018 prima di Pasqua. E molte delle regioni hanno presentato diverse novità fiscali per la casa.

Le modifiche riguardano principalmente l'imposta di successione, l'imposta sugli immobili e le detrazioni dell'IRPF in affitto e ristrutturazioni, anche se in quest'ultimo caso dovremo attendere lain cui viene per poterne beneficiare. Esaminiamo insieme alla banca privata Andbank e all'Associazione spagnola dei Dottori Commercialisti (Asociación Española de Asesores Fiscales - AEDAF) i cambiamenti più importanti in ogni regione in termini di abitazione, investimenti, eredità e donazioni:

Andalusia

1. È aumentata la soglia minima nell'imposta di successioni e donazioni, che va da 450.000 a un milione di euro. Negli ultimi tempi, in questa autonomia, si è avuto il maggior numero di rinunce di eredità rispetto alle altre regioni, in seguito dell'applicazione di questa tassa.

2. Si riduce l’importo per la donazione della dimora abituale a discendenti con disabilità. Sarà del 99% con un limite di 180.000 euro, a condizione che vengano soddisfatte alcune caratteristiche: ad esempio, che il ricevente abbia capacità legale, che la proprietà sia destinata a prima casa, che tutto ciò venga registrato nell'atto pubblico di formalizzazione della donazione e che il patrimonio non superi i 402.678,11 euro.

Aragona

Come ricorda l'AEDAF, vi è un accordo nei tribunali in base al quale la proposta di bilancio viene approvata l'ultimo giorno di febbraio. Secondo il testo previsto ad oggi, il governo di Aragona non include cambiamenti fiscali significativi per questo anno fiscale 2018.

Asturie

Alla fine di dicembre, il governo asturiano ha annunciato un'estensione dei budget per il 2017 durante l'anno 2018, quindi non ci sono nuovi sviluppi fiscali.

Isole Baleari

1. Aumenta la detrazione nella ristrutturazione della dimora abituale, che va dal 15% al ​​50%, con un massimo di 10.000 euro per anno fiscale e a condizione che la base imponibile del contribuente non superi i 30.000 euro (il limite è di 48.000 euro in imposte comuni).

2. Viene modificato l'articolo relativo alla detrazione regionale per la locazione della residenza abituale a favore di determinate tipologia di persone. Quali? Ad esempio, i contribuenti di età inferiore a 36 anni, le persone con un grado di disabilità fisica superiore al 65% o psichico superiore al 33% e il padre o genitori che vivono con i figli soggetti alla patria potestà o con famiglia numerosa. Il limite della detrazione va da 300 a 400 euro, e le soglie per applicarlo richiedono che la base imponibile sia di 20.000 euro per le imposte individuali (e 34.000 euro per le imposte comuni).

3. Viene introdotta una nuova detrazione per la locazione di immobili destinati all'abitazione. Questo sarà pari al 75% delle spese pagate dal contribuente per i premi dell'assicurazione del credito che coprono il default, con un massimo di 400 euro all'anno, e che soddisfano requisiti aggiuntivi (durata superiore a un anno, costituzione di caparra e dichiarazione da parte del locatore dell'IRPF del rendimento derivante dai leasing).

4. Viene introdotta una detrazione per l’affitto alloggi derivanti da trasferimento temporaneo di residenza per motivi di lavoro. La detrazione sarà pari al 15% delle spese pagate, con un massimo di 400 euro all'anno. Dovrano inoltre essere soddisfatti alcuni requisiti aggiuntivi.

Isole Canarie

1. Viene modificata la detrazione per opere di riqualificazione energetica della residenza, in modo da poter detrarre il 10% degli importi (con il limite del 10% della quota totale regionale). Con qualche condizione: la casa deve essere di proprietà del contribuente e la base massima della detrazione non potrà superare i 7.000 euro.

2. Viene modificata la detrazione per i lavori di abbattimento di barriere architettoniche in casa. Sarà stabilito nel 10% dell'importo assegnato alle opere o agli impianti di adattamento, in base ai regolamenti dell'IRPF.

3. In caso di detrazioni già previste per donazioni che riguardano l’acquisizione o la ristrutturazione della prima casa adesso si includono riceventi con un grado pari al 33%, e non solo di sopra di questa percentuale come era in passato.

4. Viene limitato l'ammontare d'insieme delle seguenti detrazioni: per importi destinati a restauro o riparazione; per investimento della dimora abituale; per lavori di ristrutturazione e per opere di modifiche. Il nuovo limite è pari al 15% dell’imposta lorda della comunità.

Cantabria

1. È aumentato il carico fiscale dell’imposta sul patrimonio. Sono state aumentate tutte le rate: il tasso minimo passa dallo 0,02% allo 0,24%, mentre il tasso massimo sale dal 2,5% al ​​3%.

2. Viene creata una nuova tariffa per l'imposta sulle successioni e sulle donazioni. Le rate sono state ridotte: passano da 16 a 4 e le tipologie restano tra l'1% e il 30% (prima erano posizionate tra 7,65% -3 4%).

3. Viene modificato il bonus per eredità. Fino a 100.000 euro saranno sovvenzionati al 100%, mentre quelli che supereranno questo importo avranno un bonus del 90% (prima era del 99%).

4. Si regolano i limiti (fino a 50.000 euro in assicurazioni), riduzioni e gradi di parentela e riduzioni rispetto all'acquisizione 'mortis causa' della residenza abituale va al 95%, rispetto al precedente 99%.

5. Nell'imposta sui trasferimenti di capitale e sugli atti normativi documentati (ITP-AJD), viene equiparato il carico fiscale di trasferimenti di capitale gravosi con l'aliquota IVA ridotta; cioè il 10%.

Castilla - La Mancha

I bilanci della regione non comprendono grandi novità fiscali, e non ci sono cambiamenti in ciò che riguarda casa, patrimonio o eredità.

Castiglia e León

1. È aumentata la soglia minima nell'imposta di successioni e donazioni: passa da 300.000 a 400.000 euro. Inoltre è stabilita una riduzione del 99% nel caso in cui proprietario del bene o acquirente siano vittime di terrorismo o violenze di questo genere.

2. Si alza la riduzione della base del 99% applicabile alle donazioni di denaro a discendenti per l’acquisto della prima casa che aumenta fino a 180.000 euro, rispetto ai precedenti 120.000 euro. Nel caso di beneficiari con un grado di invalidità pari o superiore al 65%, la riduzione del 99% sarà applicata fino a 250.000 euro, rispetto ai 180.000 euro di prima.

3. Nell'Imposta di trasferimento di proprietà (ITP) l'attuale aliquota ridotta viene ridotta dal 5% al ​​4% per alcuni casi nelle trasmissioni di beni immobili che costituiranno la dimora abituale.

4. Aumenta la detrazione del canone di locazione nella dimora abituale nel territorio della Comunità autonoma per le persne sotto i 36 anni. Come regola generale sarà del 20% con un limite di 459 euro (precedentemente era del 15%), e sarà del 25% con un limite di 612 quando la casa è in città con densità di popolazione fino a 10.000 abitanti, o di 3.000 se è inferiore a 30 km dal capoluogo di provincia.

Catalogna

Nell'attesa che si formi un nuovo governo regionale, la regione non ha ancora approvato nuovi budget o confermato l’estensione di quelli già esistenti. Quindi, per ora, le novità fiscali sono sconosciute.

Comunità Valenciana

1. Nell'IRPF, viene modificata la detrazione del canone di locazione nella dimora abituale: vi sono cambiamenti nei requisiti. Adesso è necessario che il proprietario e l'inquilino presentino una copia dell'autovalutazione dell'ITP-AJD maturata dal contratto di affitto della casa.

Dall’altro lato, aumenta il limite di detrazione fiscale da 550 euro e fino a 700 euro per gli inquilini di età uguale o inferiore a 35 anni e con disabilità fisica o sensoriale. Se i requisiti di età e disabilità di cui sopra sono soddisfatti, il limite è di 850 euro. Inoltre, la base imponibile generale e il risparmio non possono superare i 25.000 euro in imposte individuali o 40.000 euro in caso di imposte congiunte.

2. Nell’imposta di trasferimento di proprietà (TP-AJD) si ha a che fare con un nuovo bonus per il passaggio di proprietà a un professionista o entità nel settore immobiliare perchè in seguito possa essere venduta o affittata come residenza abituale di una persona fisica. La percentuale di bonus sarà del 50% se il bene viene destinato all'affitto o se, essendo destinato alla vendita, la proprietà viene ristrutturata. Se entrambi i requisiti sono soddisfatti, il bonus puó raggiungere anche il 70%.

Estremadura

1. Per quanto riguarda l'imposta di successioni e donazioni, viene stabilito un bonus del 99% per eredità da parenti diretti, da genitori a figli, da figli a genitori e tra i coniugi.

2. Viene ridotta dello 0,1% l'aliquota fiscale negli atti giuridici documentali, per scritture di acquisizione e finanziamento di beni immobili destinati a una dimora abituale.

Galizia

1. Viene stabilita una detrazione per la ristrutturazione di beni immobili situati in centri storici. In particolare, il 15% degli importi investiti può essere detratto con un limite di 9.000 euro.

2. Nell’imposta sul patrimonio vengono incluse detrazioni per la partecipazione al capitale di enti che gestiscono immobili nei centri storici. Sarà pari al 100% della commissione proporzionale, a condizione che i beni siano soggetti ad un'attività economica almeno durante la metà dell'anno.

3. Per quanto riguarda la tassa sui trasferimenti di proprietà (ITP), sono previste diverse detrazioni, tra cui: una detrazione del 100% quando si tratta di acquisti di terreni per la promozione di terreni industriali; una detrazione del 100% nella quota di vendite di terreni commerciali pubblici effettuate da enti del settore pubblico che hanno tra le loro funzioni o scopi societari, la promozione di detti terreni.

La Rioja

1. La regione al momento non ha approvato la legge di bilancio, anche se si prevedono nuovi sviluppi nell’imposta sul patrimonio, che verrà applicata sulla rata risultante positiva con un bonus del 75%.

2. Per quanto riguarda l'acquisto della casa, viene eliminato il pagamento di alcune tasse come quella di trasferimento (ITP) o di atti giuridici documentali, il che significa che ci sono dei bonus sia per quanto riguarda che le nuove costruzioni che le case già esistenti.

Madrid

Miglioramenti che riguardano la detrazione per la locazione di dimora abituale per i contribuenti di età inferiore a 35 anni,che passa dal 20% al 30% e con un massimo aumentato fino a 1.000 euro, rispetto agli 840 euro di prima. Si applicherà anche a coloro che hanno meno di 40 anni, in caso di disoccupazione o con figli a carico.

Murcia

1. Viene introdotta una detrazione del 99% sull'imposta di successione e donazione per i familiari inclusi nel I e II gruppo di parentela; cioè, coniuge, ascendenti, discendenti, adottanti e adottati.

2. Per quanto riguarda la tassa in questione, vengono eliminate anche alcune riduzioni su base imponibile. Ad esempio, donazione di residenza abituale o importo in contanti destinato alla sua acquisizione; donazione di terreni per la costruzione di una residenza abituale; per l'acquisizione di beni immobili destinati alla costituzione o all'estensione di singole società, attività professionali o partecipazioni in controllate; e con l'acquisizione di beni che costituiscono il patrimonio culturale dell'autonomia di Murcia.

Navarra

Ci sono cambiamenti nella tassa sulle successioni e sulle donazioni. Fino ad oggi, si applicava un'aliquota dello 0,8% alle eredità tra coniugi o coppie stabili e parenti in linea diretta (come genitori e figli), indipendentemente dall'importo ereditato. Da ora in avanti, i primi 250.000 euro sono esenti. A partire da questa cifra, l'eredità tra coppie continuerà ad essere tassata allo 0,8%, mentre al passaggio tra genitori e figli verrà applicata un'aliquota fiscale compresa tra il 2% e il 16% a partire dai 3 milioni.

Per quanto riguarda la casa, le principali novità sono la fine della detrazione fiscale per tutti coloro che acquistano un appartamento e l'eliminazione della riduzione del 40% delle tasse sugli affitti ottenute dal proprietario per l’affitto della proprietà. Il bonus verrà applicato solo nelle locazioni tramite Nasuvinsa.

Paesi Baschi

L'associazione dei consulenti fiscali ha ricordato che il caso dei Paesi Baschi è speciale, perché la regione ha tre diverse haciendas forales (come Agenzie delle Entrate a livello provinciale), con bilanci distanti nelle tre differenti province: Vizcaya, Guipuzcoa e Alava.

Nel caso di Álava, ci sono sviluppi relativi alla tassa sui beni immobili (IBI). Secondo l'amministrazione provinciale, le ordinanze fiscali sono state approvate per regolare un bonus che può raggiungere il 50% della quota di questa tassa a favore di proprietà in cui sono stati installati sistemi per uso tecnico o elettrico dell'energia solare o, questo costituisce la novità che viene introdotta, di altre energie rinnovabili. Anche le proprietà con efficienza energetica di classe A o B possono godere di questo bonus.

Guipúzcoa ha approvato novità nella tassa sulle successioni e sulle donazioni, con nuovi tassi per i gruppi di parentela di II e III grado. In termini generali, l'aliquota minima da pagare è del 5,7% e quella massima del 42,5%.

Anche l'amministrazione di Vizcaya stabilisce cambiamenti nell'imposta sulle successioni e donazioni per i gruppi parentali di II, III e IV grado, con un'aliquota minima del 5,7% e un'aliquota massima del 34,5%.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista